La guida dell'allevatore

Allevare i cavalli

Ingravidamenti

I cavalli possono riprodursi dopo aver compiuto 2 anni e 6 mesi.

Con i tuoi stalloni:

  • Avanza delle richieste pubbliche di accoppiamento per un massimo di 100 al giorno.
  • Avanza un'offerta riservata a una giumenta specifica, tra cui una delle tue.

Con le tue giumente:

  • Scegli tra le richieste pubbliche di accoppiamento.
  • Accetta un'offerta riservata, comprese quelle dei tuoi stalloni.

Ciascun accoppiamento ha un costo che va da 500 equus a 7 500 equus, a meno che lo stallone non sia il tuo.

Oltre a questo, dovrai coprire i costi veterinari che oscillano tra 100 equus e 2 500 equus, a seconda della riserva di Equus a disposizione.

Gestazione

la gravidanza ha una durata di 12 mesi. A partire dall'ottavo mese, per 50 Equus potrai richiedere un'ecografia che ti permetterà di conoscere in anticipo il sesso, la razza e il mantello del nascituro. In questa fase, la cavalla può soltanto prendere parte alle missioni.Al raggiungimento del dodicesimo mese di gravidanza, devi chiamare il veterinario e assicurarti che la tua cavalla venga alloggiata in un centro ippico. Senza la supervisione del veterinario, il puledro morirà.

Una volta nato il puledro, puoi dargli un nome e iniziare a prenderti cura di lui. Quando verrà separato dalla madre, a 6 mesi di età, dovrai iscriverlo a un centro equestre.

Il parto è la sola azione che può succedere dopo la mezzanotte nella cronologia dei cavalli.

Tieni a mente che non necessariamente è conveniente, per esempio, accoppiare una giumenta che eccelle nella preparazione con un cavallo il cui punto forte è la velocità. Infatti, la prole non sarà necessariamente migliore in ognuna di queste caratteristiche. E' perciò meglio favorire l'incrocio tra razze simili.

Il parto è un'esperienza stancante per una giumenta. Ci deve essere un intervallo di almeno 10 mesi tra la nascita dell'ultimo puledro e il prossimo ingravidamento.

Castroni

Puoi castrare i tuoi maschi dell'età tra i 2 anni e mezzo e i 6 anni. Il tuo cavallo diverrà un castrone. Non sarà più in grado di riprodursi ma vincerà un bonus (resistenza: +8, velocità: +8, preparazione: +4). Castrare un cavallo richiede almeno 2 ore.

Nota che non è possibile dare a un castrone il Fulmine di Zeus e che la castrazione è irreversibile.

Il puledro

Il parto è andato bene, è nato un puledro. La sua razza è determinata dalla razza di maggioranza nei suoi ascendenti se non sono di "razza pura". Il manto è selezionato in modo casuale tra i manti disponibili per la razza del puledro.

Le capacità del tuo puledro dipendono dalle caratteristiche genetiche dei suoi genitori ma anche dal loro livello di allenamento e dai risultati nelle competizioni.

I puledri che produci rimangono con la loro madre, nella stessa stalla, finchè non raggiungono i 6 mesi d'età. Non hanno bisogno di un alloggio durante questo periodo e si cibano esclusivamente del latte della madre.

Unicorni

Gli unicorni sono molto rari e si riproducono quasi come i cavalli ordinari.

È possibile far accoppiare solo unicorni della stessa razza. A quel punto, servirà un pizzico di fortuna per ricevere un puledro di unicorno.

Ogni giorno, puoi attivare 2 sessioni di copertura unicorno, che possono essere svolte in qualsiasi momento. Una sessione si attiva nel momento in cui fai accoppiare una femmina di unicorno, dopo aver confermato. Da quel momento in poi, hai 60 secondi per far accoppiare tutti gli altri unicorni femmina che desideri far accoppiare.

Una volta utilizzate entrambe le sessioni di copertura, devi attendere fino al giorno successivo (dopo l'aggiornamento giornaliero) per poter far accoppiare di nuovo i tuoi unicorni.

Ricorda, puoi ingravidare un unicorno solo dopo almeno 10 ore dal suo concepimento o dopo il suo ingravidamento precedente.Quindi sarebbe meglio distanziare le tue sessioni di copertura.

Asini

Gli asini si possono solo riprodurre tre volte nella loro vita e solo con altri asini. Questa è la sola specie il cui potenziale genetico diminuisce ad ogni generazione.
Quando un maschio di asino è messo in vendita, vengono eliminati tutti gli ingravidamenti da lui offerti che non sono ancora stati accettati da una femmina.

Cavalli da tiro

I cavalli da tiro possono accoppiarsi solamente con i propri simili, per un massimo di 3 volte nell'arco della loro esistenza.

Quando un cavallo da tiro viene messo in vendita, le richieste di accoppiamento rivolte a una cavalla che non sono ancora state accettate vengono automaticamente annullate.